Crea sito

La nostra storia

I Thunder’s Five Milano entrano in campo nel 1999 partecipando alla Coppa Italia, mentre l’esordio in Campionato risale al 2001 con una striscia vincente di ben 6 Campionati e 6 Coppe Italia, nonché tre all Star Game e sette tornei di fine stagione, che la consacrano come la squadra piu TITOLATA.

Gli anni più produttivi sono sicuramente il 2005 , 2009 ed il 2011 in cui fanno l’en-plein, vincendo praticamente tutto, Campionato, Coppa Italia e Torneo di chiusura.

I Thunder’s Five si posizionano subito come squadra di riferimento, e non solo per la Lombardia, ma per tutto il movimento AIBXC.

La supremazia dei Thunder termina nel 2012 e con l’ultima Coppa Italia vinta nel 2014.

 

I Thunder’s Five nascono da un’idea del Gruppo Sportivo non vedenti Milano che trova tra gli ex atleti di serie A del Milano  Baseball 1946 , la squadra piu antica d’ Italia,  gli allenatori  che guideranno la squadra a tanti successi.

Tra i primi Tecnici troviamo Angelo Novali, Dario Rossi, Giancarlo Folli, Lorenzo Vinassa De Regni ed anche Simone Morelli e Angelo Baldi, quest’ultimo arrivava tutte le settimane da Bologna a volte con Alfredo Meli per poterci allenare, successivamente nel 2000 si unisce Daniele Crippa, nel 2001 Eugenio Brivio, nel 2005 Mario Tempesta e Giuseppe Crippa, poi via via Carlo Passarotto,Giuseppe Carestiato, Gianluca Giovinetti, Fabio Giurleo, Mario Scaletti e dal settembre 2018 il nuovo capo tecnico, Adriano Paolo Chiesa.

 

Il segreto dei Thunder’s non è solo quello d’aver avuto come allenatori ex giocatori professionisti ma anche lo spirito combattivo di chi vuole vincere, l’enorme senso di appartenenza alla squadra che abbraccia amicizia, impegno e divertimento.

 

Da una costola dei Thunder’s Five nel 2006 nasce la seconda squadra del Gruppo Sportivo, i Lampi Milano,  che in seguito vincera’ due scudetti proprio in finale contro i Thunder’s Five.

 

La grande esperienza degli allenatori Thunder’s Five fa si che essi partecipino attivamente all’avvio dell’attivita’ in Sardegna con i Tigers di Cagliari nel 2011 e piu avanti alla formazione dei Patrini di Malnate fortemente voluta da Adele Patrini fondatrice del Baseball Malnatese nel lontano 1969.   Piu di recente i Thunder’s hanno lasciato liberi alcuni  rappresentativi giocatori : Ghulam, Menoni, Ashgar che insieme ad altri compagni hanno formato l’alttuale Leonessa Bxc.

 

Francesco Cusati, presidente del Gruppo sportivo non vedenti di Milano è stato capitano dei Thunder’s fino al 2016, decidendo di trasferire il ruolo di capitano a Fabio Dragotto dal 2017.

 

Nel corso del tempo si trasforma anche la divisa ed i colori caratteristici della squadra, oggi i Thunders vestono pantaloni bianchi, cappellino, maglia e calzettoni rossi e maniche blu scuro.

Entrano a far parte successivamente della squadra come assistente in terza base, Fabrizio Mazzoni e la giovanissima Elena Morosi nel ruolo di vedente in seconda base, nel 2018 entra a far parte della squadra il giovane Giacomo Reina.

A fine della stagione 2017 i thunder’s perdono un pezzo importante della loro storia con Cristiano Tedoldi che decide di lasciare il baseball, coscienti che non sarà facile trovare un valido sostituto.

Il primo marzo del 2018 i Thunder’s escono dal sodalizio  con il GSd Non vedenti Milano Onlus per costituirsi come Thunder’s Five Milano bxc Associazione Sportiva Dilettantistica, diventando di fatto autonoma, Fabio Dragotto ne è il presidente, Ivan Nesossi vice presidente e tesoriere, Lina Burato, segretaria, Gianluca Giovinetti, Emanuele Mormino, consiglieri.

Settembre 2018 è un mese pieno di novità importanti, infatti si aggiungono al Team il nuovo capo tecnico Adriano Chiesa, sua moglie Angela Cardia nel ruolo di assistente e Gaetano Casale, il più bravo difensore del BXC, successivamente si aggiungeranno anche Giuseppe rosafio e Samuel Bernunzio.

Ritorno nei Thunder’s per Davide Moreschi che dopo aver militato per due anni nello Staranzano decide di rindossare i nostri colori, ritorno anche per Loredana Ruisi che con i Thunder’s ha condiviso tanti successi e che oggi dopo una pausa che dura dal 2013 vuole ricalcare i diamanti.

 

Vogliamo ringraziare gli allenatori che oggi non fanno più parte della squadra ma che negli anni hanno dato un solido contributo con la loro esperienza.

 

Dario Rossi, inizia l’attivita’ nei Leprotti Milano per poi passare al Milano Baseball 1946, Nei Thunder’s Five e’ stato anche capo allenatore.

 

Mario Tempesta, ha iniziato la sua attività nel Pirelli Milano per approdare al Milano Baseball 1946.

 

 

Carlo Passarotto, uno dei piu forti interbase che abbia mai giocato in Italia, colonna del Milano 1946 ha fatto l’allenatore dei Thunder’s Five per un breve periodo

 

 

Giuseppe Carestiato, ha iniziato a giocare nelle giovanili del Milano 1946 assieme a Lorenzo de Regny poi è passato al’Inter per tornare al Milano 1946, Ha fatto l’allenatore Thunder ‘s per qualche anno.

 

Daniele Crippa, inizia nelle file della Libertas Inter e va in Nazionale giovanissimo, ha giocato anche nel Milano Baseball 1946. Per anni è stato allenatore e giocatore vedente di seconda base.

 

 

 

Giuseppe Crippa, a lungo Presidente del Comitato Lombardo della Federazione Baseball FIBS, è stato allenatore e artefice di molte vittorie dal 2005 al 2010.

 

 

 

Lorenzo de Regni, ha rivestito tutti gli incarichi di giocatore, allenatore, dirigente del Milano 1946 e nel 1999 assieme ad altri ex-Milano 1946 ha iniziato a coordinare l’attivita’ dei Thunder’s Five lasciando poi la squadra a Eugenio Brivio nel 2012 per dedicarsi all’attività internazionale facendo partire il progetto Germania e il progetto Francia.

 

Eugenio brivio, inizia ad allenare nei Thunder’s Five Milano per approdare nei LAMPI Milano, dopo un breve ritorno nei Thunder’s, verrà chiamato ad allenare la squadra di Brescia, oggi è allenatore dei Tigers Cagliari..

 

Angelo Novali, storico capitano e colonna del Milano Baseball 1946, è allenatore dall’inizio dell’attività Thunder’s 5

 

Fiorenza Biacca, ex-dirigente Thunder’s Five che ha collaborato nella fondazione dei Bluefire Cus Brescia

Mario Scaletti, ex giocatore professionista, ha guidato la squadra nel campionato 2018.

e poi vogliamo ricordare i giocatori che per un periodo breve o lungo hanno indossato la maglia dei Thunder’s

Elisabetta Bardella, Claudio Levantini, Maurizio Scarso, Rolly Vasquez, Silvia Parente, Florinda Trombetta, Qadeer Asghar, Sarwar Gulam, Omar Asli, Barbara Menoni, Elisabetta Russo, Ada Nardin, Massimiliano Tralli, Angela Bellarte, Pietro Palumbo, Pietro Boldini, Slava Wasiliu, Arianna Colonnello, Cristiano Tedoldi

dy>